Pulizia del cotto a Torino

La pulizia dei vostri pavimenti

 
 

Trattamenti del cotto a Torino


I pavimenti in cotto e pietra sono particolarmente durevoli e allo stesso tempo versatili. Possono essere utilizzati sia per pavimentazioni domestiche che per strutture commerciali e industriali. Tuttavia, per mantenersi in buono stato hanno bisogno di essere periodicamente sottoposti a specifici trattamenti. Si tratta infatti di due materiali altamente porosi e assorbenti, che rischiano quindi di impregnarsi di liquidi che possono essere versati accidentalmente e di macchiarsi.

Per evitare questi spiacevoli inconvenienti, è opportuno proteggere i pavimenti in cotto e pietra con prodotti antimacchia e antiusura, che ne salvaguardino al contempo le peculiarità estetiche.
Pulitecnica Di Mangone può effettuare qualsiasi intervento di pulizia del cotto a Torino, per rimuovere le macchie e per proteggere i vostri pavimenti.

 
trattamenti del cotto
 
 
trattamento del cotto
 
 

Trattamento del cotto e della pietra


Il cotto e la pietra possono essere utilizzati per pavimenti e rivestimenti sia all'interno che all'esterno degli edifici. In entrambi i casi è opportuno proteggerli adeguatamente. All'esterno è necessario evitare che si formino alghe verdi e muschio in conseguenza all'assorbimento dell'acqua piovana. All'interno devono essere protetti da macchie accidentali.

Il trattamento del cotto ha lo scopo primario di rendere la superficie idrorepellente. In aggiunta, è possibile optare per diversi effetti estetici:
  • Effetto neutro, che non altera la condizione iniziale della superficie;
  • Effetto tonalizzato, che esalta la colorazione della pavimentazione.

L'ultimo passaggio è opzionale e consiste nella finitura, una protezione aggiuntiva che permette di ottenere un ulteriore effetto: opaco, satinato o lucido.

 
 
 

La manutenzione


Una volta adeguatamente trattato, il vostro pavimento in cotto o pietra sarà facile e veloce da pulire. Per la pulizia quotidiana sarà sufficiente utilizzare detergenti neutri. È importante evitare accuratamente di versare sostanze acide o fortemente alcaline che potrebbero intaccare lo strato protettivo.

Seguendo questi accorgimenti, il trattamento durerà più a lungo, anche se periodicamente sarà necessario intervenire per ripristinare la protezione. Non esiste un'indicazione precisa della durata del trattamento. Dipende dal tipo di sostanze utilizzate e dal traffico a cui è sottoposto il pavimento.

 
manutenzione